Gemma di Mare | Rollé di Maiale Farcito alla Frutta Secca e Cranberries
20286
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-20286,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 

Rollé di Maiale Farcito alla Frutta Secca e Cranberries

Rollé di Maiale Farcito alla Frutta Secca e Cranberries

A cura di: Serena Grossi
Blog:http://omindipanpepato.blogspot.it

facile

1 ora

sale iodato (Gemma di Mare)

INGREDIENTI:
120 gr di guanciale (Terre Ducali)
100 gr di frutta secca mista tra cranberries, arachidi, mandorle e nocciole (Premium Mix, distribuito in Italia da D&C)
1.2 Kg ca di scamerita in un solo pezzo
insaporitore per arrosti q.b (Arostina Bauer)
olio extravergine d’oliva
due mazzi di ravanelli con le foglie
sale iodato (Gemma di Mare)

PREPARAZIONE
Trita finemente il guanciale e la frutta secca nel mixer, per ottenere un impasto facilmente spalmabile.

Incidi la scamerita a libro o, se molto spessa e se sei capace, a spirale, stendila e cospargi l’interno con gli aromi e battila con il batticarne, per farli penetrare e assottigliare lo spessore, in modo da arrotolarla meglio.

Distribuisci su tutta la superficie il composto di guanciale e frutta secca e avvolgi strettamente la carne su sé stessa. Fermala con qualche giro di spago da cucina e massaggiala con un’altra presa di aromi.

Scalda un filo d’olio in una padella antiaderente e rosola il tuo rollé da tutti i lati, finché non sarà leggermente dorato.

Separa i ravanelli dalle loro foglie e monda queste ultime, eliminando la costola centrale, più fibrosa,  e stendile sul fondo di una teglia da forno. Adagia sopra l’arrosto e irrora con il fondo di cottura formatosi in fase di rosolatura. Disponi tutto attorno i ravanelli e salali leggermente.

Preriscalda il forno al massimo e, quando l’avrà raggiunta, inforna, abbassa la temperatura a 180°. Cuoci per circa 40 minuti, quindi estrai la carne e lasciala riposare coperta con un foglio di alluminio per 10 minuti, prima di affettarla, per far assestare i succhi. Nel frattempo termina di cuocere le verdure e, quando avrai porzionato l’arrosto, servile di contorno.





Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. CLICCA QUI.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi